Gastronomia Verdier




Pepe nero di Penja Camerun

Il pepe nero a differenza del bianco arrivato a maturità, viene messo a seccare direttamente sotto il sole per 48 ore.
Con un elevata quantità di peperina nella sua pelle, (diventata nera) il suo sapore diventa più incisivo,con una nota al piccante secco.
Di sapore caldo è consigliato su paste a base di carne, e su carni rosse ad alto valore gastronomico
Esempio ( bistecca alla fiorentina).
Considerato dai più famosi ristoratori, come il miglior pepe nero al mondo.
La sua qualità, è data da un terreno vulcanico ricco e generoso, della regione di Penja in Camerun.
La selezione dei grani avviene manualmente secondo le tradizioni ancestrali del luogo. (uso di setacci in legno tipo cercatori d'oro).

 

Pepe verde vanigliato Borneo

Il pepe verde, raccolto ancora acerbo, molto aromatico, poco piccante e con una nota di freschezza mentolata, viene miscelato con la vaniglia Planifolia, eccellente sia per carne che con il pesce
Consigliamo di ridurlo in pasta con dell'olio di oliva vergine, e usarlo come fondo per salse di carne o filetti di pesce, o addirittura su del gelato o della fragole.

 

Pepe Bianco Muntok Indonesia

Originario dell'isola Bangka (Sumatra – Indonesia), di sapore piccante con nota aromatica, si abbina su tutti i tipi di piatti.
Consigliato su paste con sughi bianchi o a base di pesce (spaghetti alle sarde)
E' il pepe di riferimento per la borsa valori delle spezie di New York.

 

Pepe Bianco Sarawak Tempio Hong San

Il pepe bianco Sarawak, e' un pepe originario del Borneo
Questa selezione, e' quella con trigliatura manuale, molto aromatico con sfumature muschiate dolci, e intense, si abbina perfettamente a carni e pesci grigliati.


Pepe del Bengala Jaborandi-Piper Longum

Il Pepe lungo del Bengala, é originario dell' India, trova oggi molta diffusione in Asia e Nord Africa. Di odore dolciastro, ha un sapore iniziale simile al pepe nero, ma con un retrogusto molto più forte.
Il Pepe lungo é utilizzabile su tutti i piatti. (anche come forma decorativa)
Usato nella sua forma intera direttamente nelle pentole dei sughi, oppure tagliato con forbici e inserito nei mulini.

 

Pepe Monk

Il Pepe Monk detto pepe del Monaco é simile, ma di colore grigio, al pepe di Szechuan (Cina).
E' originario del Mediterraneo utilizzato dai monaci come coadiuvante alla regolarizzazione dei cicli della donna.
Aiuta in generale il riequilibrio degli Ormoni, permettendo alla donna una migliore predisposizione alla gravidanza. (Molto usato nella medicina alternativa)
Si usa come un normale pepe intero o macinato su tutti i tipi di piatti.
Di gusto amarognolo si consiglia su piatti forti.

 

Pepe della Guinea Malagetta

Frutto della pianta "Aframomum Meleguetta" parente del cardamomo, é chiamato anche grani del paradiso, di sapore unico, ha un aroma incrociato tra il pepe e il cardamomo.
Si abbina perfettamente con zucche, melanzane, del riso, pesce o agnello.
Ideale su paste ripiene con pesce (tipo cappelletti con di ripieno di salmone).

 

Pepe della Giamaica Pepe garofanato

Il Pepe della Giamaica prodotto quasi esclusivamente per il consumo mondiale nell'isola della Giamaica, ha la caratteristica di abbinare i sapori di cannella, chiodi di garofano,noce moscata, e pepe in una sola bacca.
Consigliato per tutte le nuove creazioni gastronomiche, dai dolci al salato. Ideale concassato fine per Insalate di frutta.
E consigliata una leggera concassatura con piccolo mortaio in legno prima di inserirlo nei mulini.
Possibile abbinamento con gelati.

 

Pepe di Cubebe

Il Pepe di cubebe (piper cubebe) dell'isola di Giava (Indonesia) fu scoperto da Jahn Parkinson in uno dei suoi viaggi intorno alla metà del 1600 la caratteristica é di avere un piccolo gambo all'estremità del frutto (bacca).
Con una alta qualità di olio eterico (7-18%) ma con scarsa concentrazione di peperina (0,4%) é un pepe dolciastro con sfumature di sapore al Cardamomo e al Chiodo di Garofano, con retrogusto mentolato e sapore caldo si abbina su tutti i tipi di piatti.
É un ottimo antisettico e viene utilizzato anche per le cure delle vie respiratorie.
É indicato per chi ama un pepe leggero ma con forte sapore aromatico.
Ideale su paste ripieni alla carne ( esempio ravioli alla carne).

 

Pepe Szechuan verde

Frutto di una pianta originaria della Cina che appartiene alla famiglia delle Rutacee, le sue bacche di colore verde scuro hanno un aspetto rugoso e dimensioni di 4-5 mm. Intensoo e aromatico, il pepe Szechuan verde ha un gusto fresco e agrumato ed è per questo particolarmente adatto per cucinare il pesce e le verdure.


Il pepe di Szechuan

Il pepe di Szechuan è chiamato anche Fagara, non è in realtà un pepe, ma piuttosto una bacca di colore rosso scuro proveniente dalla Cina.
Dopo l'asportazione dei piccoli semi amari del suo interno, le bacche sono seccate al sole.
Il pepe di Szechuan rientra nella composizione delle "5 Spezie".
Con un sapore fresco e una nota al gusto di limone, è perfetto nella preparazione con creme di carciofo o asparagi selvatici, paste fredde, ma sorprende ancora di più con il pesce o carni.
Ottimo per mousse al cioccolato, o sorbetti d'ananas.
Si consiglia di sgranare le bacche del Pepe di Szechuan al momento di servire i piatti.


Pepe Nero Vietnam

Il pepe nero del Vietnam,secondo le ultime statistiche di produzione, sarà' il pepe di referenza futura per le borse mondiali
Sapore medio, equilibrato, con grammatura peso/volume media, é un pepe adatto a grandi consumatori con un grosso uso quotidiano.

Pepe nero Lampong

Il pepe nero Lampong, é un pepe originario dell' Indonesia
Questo pepe ha la caratteristica di avere un piccante asciutto, ma con grammatura/dimensione più leggera, particolarmente adatto a macine da pepe con meccanismo in metallo
Il pepe nero Lampong e' considerato un pepe leggero ed e' il pepe nero di referenza della regione indonesiana . Avendo un sapore asciutto si sposa con tutte le pietanze.

 

Pepe nero Malabar

Selezione Premium
Il pepe nero di Malabar, e' in assoluto tra i migliori pepi al mondo
l'aroma tipico del pepe, e' particolarmente pronunciato.
Sapore forte e aggressivo, grano molto compatto lo si consiglia solo con macine a meccanismo di sgranatura con ceramica
Il pepe nero Malabar e' considerato il pepe di referenza in India.

 

Pepe Nero Tellicherry

Il pepe nero Tellicherry é da considerarsi tra le migliori selezioni di pepe al mondo. É il pepe nero più diffuso in Italia nella forma comune. Origine indiana, (regione Thalassery) é di colore rossiccio molto scuro, molto aromatico e leggermente piccante lo si consiglia su tutti i piatti.
Selezione Speciale EXTRA BOLD per Intenditori, grani giganti. (Il grano grosso è sinonimo della migliore qualità), I grani più grossi hanno i valori di peperina e aroma nel loro livello più alto.
Consigliato sgranare con mulini al momento di servire il piatto.
Ideale abbinato con paste con base di sugo di pomodoro, (pomodorini ciliegine napoletane) fresco o in conserva. Esalta tutte le carni alla brace.


Pepe Nero Sarawak

Il pepe nero Sarawak, e' un pepe originario del Borneo Questo pepe ha la caratteristica di avere un piccante asciutto, ma che tende a sfumare l'aroma tipico del pepe, molto velocemente.
Il pepe nero Sarawak e' considerato un pepe leggero , molto diffuso in Nord Europa.
Si sposa bene con tutte le pietanze.

 

Voatsiperifery Pepe della Foresta Mascareigne

Il Voatsiperifery é il frutto della pianta tropicale Tsiperifery del Sud - Est del Madagascar, ed é raccolto a mano dalle donne dei villaggi nel cuore della foresta Mascareigne.
L'aroma del Voatsiperifery, é estremamente aromatico e si sposa con la carne rossa e agnello.
Insuperabile nel sapore, con insalate e frutta rossa ( Fragole, Lamponi, More, Mirtilli…) .

 

Pepe bianco affumicato al legno di ciliegio

La lenta affumicatura del pepe bianco con il legno di ciliegio conferisce a questo prodotto un gusto fruttato che esalta in modo esponenziale l'aromaticità delicata di questo tipo di pepe. E' molto adatto per tutti i piatti che necessitano del particolare aroma classico dell'affumicatura ma anche su piatti delicati ai quali si vuol dare una nota gustativa in più.


Pepe bianco affumicato al legno di melo

Davvero particolare il gusto di questo pepe, la lenta affumicatura a freddo con legno di melo, conferisce a queste bacche il caratteristico aroma che contraddistingue tutti i prodotti trattati in questo modo, esaltando l'aromaticità pungente del pepe nero. E' veramente speciale se utilizzato sulla pasta alla carbonara e in tutti quei piatti che necessitano del particolare aroma classico dell'affumicatura.

 

Pepe rosa

Impropriamente chiamato pepe, in realtà si tratta delle bacche di un albero originario dell'America latina, il "Schinus molle".
La bacca è di un elegante rosso fuoco e il profumo fine e pungente ricorda il pepe nero.
Dall'aroma piuttosto asprigno e delicatamente fruttato, è indispensabile per la preparazione di filetti e altre pietanze dove, in abbinamento con altri pepi, è necessaria anche una decorazione cromatica.

 

Pepe bianco Malabar

Di origine indiana, ha naso sorprendentemente fresco per un pepe bianco molto diverso dagli altri prodotti commerciali.
Note di resina, cedro, leggermente speziato con sentori di buccia di mandarino. Delicatamente lungo, ma non invadente in bocca.

Sicuramente un grande pepe da utilizzare su ostriche, carni bianche e volatili, verdure al vapore, purè di patate e di verdura, zucca, asparagi, champignon e dessert a base di arance o pere.

 

Pepe della Tasmania

Viene ancora oggi raccolto manualmente dagli aborigeni sulle colline della Tasmania.
E' un pepe molto raro in quanto la sua produzione è limitata. La pianta da cui si ricava è un grande arbusto,la "Tasmania Lanceolata", che produce delle bacche di notevoli dimensioni caratterizzate da un aroma particolarmente floreale che ricorda la rosa selvatica.
E' perfetto per marinare le carni e per cucinare le verdure.

Pepe Kampot Rosso

Il pepe rosso Kampot della Cambogia, è una vera rarità nel panorama mondiale delle migliori selezioni di pepe.
Il pepe Kampot, viene raccolto e lavorato manualmente in piccole quantità, nella omonima provincia di Kampot a c.a. 160 km da Phnom-Penh, raccolto artigianalmente in c.a. 200 piccole piantagioni, le produzioni non superano i 250 kg a piantagione.
Pepe raro e molto raffinato, ha una spiccata nota sensoriale di piccante fruttato.
Pepe ideale per pesce e crostacei, trova anche un perfetto utilizzo sulle carni rosse

 

Pepe della Cayenna Messico

Scala gradi piccante 1-10 : grado 8
Il pepe della Cayenna, spezia originaria del sud America, comunemente conosciuta nella forma macinata.
Ne sconsigliamo l'uso in abbinamento al pepe nero. Con potere anestetico, in campo terapeutico, utilizzata anche per dolori reumatici e muscolari.

 

Selim Pepe del Senegal

Il pepe del Senegal, è stato molto utilizzato in Europa fino al 1500 D.C., ma soppiantato nel corso del 1600 D.C. dai mercanti veneziani con il tipico pepe nero dell'India che oggi conosciamo comunemente
Solo nel periodo della seconda guerra mondiale, ha avuto una rinascita, come sostitutivo del Piper Negrum, per evidenti difficoltà di importazione dall'India.
Tipico pepe dell'Africa tropicale, ha una sapore decisamente piccante, leggermente affumicato, e con retrogusto di noce moscata.
Da usare concassato direttamente in cottura.
Il forte aroma, proviene dalla bacca, e non dai semi del suo interno.